FORUM POLITICO MILITARE

IL GEN. CANINO E LA PUBBLICISTICA
MILITARE DELL'ESERCITO

Le difficolta' nel reclutamento di volontari per l'esercito erano state valutate e previste in uno studio ufficiale del Capo di SME, Gen. Goffredo Canino, nell'anno 1990.
Nessuno ne ha tenuto conto prima di abolire la leva: così ora ci troviamo in una situazione molto difficile, e sembra che manchino le idee per superarla, perche' la nostra pubblicistica e' praticamente esaurita.
Che cosa fara' lo SME per trovare i volontari che servono, specialmente quelli alpini? Nessuno lo ha capito.
Riprendiamo percio' lo studio del Gen. Canino, quanto mai valido ed attuale, per ricordare che la pubblicistica militare degli anni 90, con l'attivita' propulsiva dello stesso Capo di SME, era assai piu' avanzata di quella attuale, che e' priva di idee e "scandalosa" per la sua inconsistenza.
Per avere una conferma di questa situazione si controlli il sito ufficiale dello SME alla voce "pubblicistica": e' una pubblica confessione di incapacita' di comprendere l'importanza di questo mezzo ed una palese rinuncia a servirsene adeguatamente.
D'altra parte perche' i vertici dovrebbero "pensare"? Sono solo degli esecutori.

Ottobre 2001

Pier Giorgio Franzosi






Discorso del Gen. Canino per il Cinquantennale del 7° Corso


Indietro

Home Page


Copyright © Collezioni-f.